A volte l’ombra a volte l’onda

Emilia Bigiani

A volte l'ombra a volte l'onda

Emilia si concede al verso per sfuggire: un modo di donarsi ulteriormente, in un connotato di consapevolezza estrema della propria dinamica complessa e contraddittoria.

In questo l'anima, forse, si differenzia maggiormente dal corpo. Essa non è interamente denudabile: sotto ogni mantello ne esiste un altro. Ingannevole è la raffigurazione tradizionale della Verità, dea nuda. Oppure immagine imperfetta, perché nulla è più misterioso della donna.

Con leggerezza teocritea, con consumata naturalezza quasi ellenica, più che espressioni dei sentimenti, sono enunciati della coscienza. I versi brevi avvalorano le parole, incorniciano d'attenzione i moti minimi. E le metafore e le similitudini sono rispettose allusioni dell'inesorabile.

Autore: Emilia Biagini - Titolo: A volte l'ombra a volte l'onda - Tipologia: Poesia - Anno: 2013 -Numero di pagine: 112

ISBN: 978-88-908729-2-1 - Prezzo: €. 12,00

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *